Torino: IMUN e gli obiettivi dell’Agenda 2030 dell’ONU

Fonte: NonSoloContro
Tempo di lettura 1 min.

Si apre domani, lunedì 20 gennaio (fino a mercoledì 22), a Palazzo Cisterna la tappa piemontese della 6 edizione di IMUN – Italian Model United Nations, una grande simulazione di processi diplomatici, organizzata in Europa e seguita da United Network Europa, ufficialmente associata al Department of Global Communications delle Nazioni Unite. Un percorso innovativo di alta formazione che coinvolge gli studenti delle scuole superiori del Piemonte, circa una cinquantina, che approfondiranno i temi oggetto dell’agenda politica internazionale indossando i panni di ambasciatori e diplomatici, svolgendo le attività tipiche della diplomazia: discorsi, bozze di risoluzione, negoziazioni con alleati e avversari, risuluzioni di conflitti attraverso le regole di procedura delle Nazioni Unite. Tutti i temi affrontati dai delegati sono direttamente ispirati agli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 dell’ONU. Mercoledì 22 al termine della tre giorni a Palazzo Cisterna si terrà anche la closing ceremony di IMUN.