Atlante - Italian
Teacher Award

I professori contano. È da questa certezza che ha origine il premio Atlante – Italian Teacher Award. L’iniziativa, organizzata da United Network con la collaborazione di Repubblica.it e di Repubblica@Scuola, nasce dalla convinzione che in un periodo storico in cui il ruolo del docente non riceve la considerazione e il riconoscimento che merita, sia necessario celebrare il valore sociale e culturale degli insegnanti italiani. Questo per ribadire l’importanza di tante donne e tanti uomini che ogni giorno sostengono con grande impegno l’istruzione e la formazione delle nuove generazioni, offrendo loro gli strumenti per conoscere ed interpretare il mondo che li circonda e le sfide con cui dovranno misurarsi.

L'obiettivo?
Far emergere
le best practices
dei docenti
italiani

L’obiettivo di Atlante – Italian Teacher Award è quello di fare emergere, su una grande piattaforma digitale aperta a tutto il pubblico, i progetti e le iniziative dei docenti della scuola italiana, nonché portare alla luce il grande lavoro che gli insegnanti svolgono quotidianamente all’interno delle aule degli istituti delle città e dei piccoli centri. Impegno che si scontra spesso con le difficoltà del contesto economico territoriale, la mancanza di risorse, la necessità di conciliare le attività extracurricolari con l’insegnamento delle materie tradizionali. Il premio vuole essere un riconoscimento al lavoro fatto, ma anche uno strumento per permettere alle best practices di avere risonanza e trovare diffusione tra le scuole italiane. Atlante è un’iniziativa unica nel panorama italiano in quanto la sua finalità, oltre a premiare i progetti formativi extracurricolari più innovativi e di maggiore successo dal punto di vista dei risultati didattici, è quella di essere volano di sviluppo e di diffusione delle buone pratiche nel contesto scolastico, grazie alla costruzione di un grande archivio di progetti consultabili e replicabili da tutti gli insegnanti.

I partecipanti
della seconda edizione

Donne
67%
Uomini
33%
Docenti scuola primaria
15%
Docenti scuole medie
39%
Docenti scuole superiori
46%

C'è qualcosa di super
in ogni professore!

Visita il sito dedicato all'iniziativa

La competizione

Partecipano ad Atlante docenti delle scuole primarie, medie e superiori italiane, sia paritarie che statali. Per farlo, i professori pubblicano su una piattaforma digitale  un testo in cui descrivono un proprio progetto didattico, o anche più d’uno, già realizzato a scuola negli anni precedenti. I progetti sono valutati da una Giuria, composta da personalità della cultura e della scuola italiana, secondo i criteri di innovazione didattica, originalità, incidenza sul tessuto scolastico, integrazione di studenti in situazioni di difficoltà, replicabilità. Grazie all’intervento della Regione Lazio, dal 2020 Atlante istituisce il “Premio Speciale della Giuria per il Miglior Insegnante del Lazio”. Vi concorrono tutti i docenti che hanno presentato la propria candidatura per il premio nazionale e che insegnano in una scuola della Regione Lazio. I 4 docenti vincitori (di cui uno proveniente dal Lazio) vinceranno un viaggio didattico a New York a febbraio/marzo dove avranno l’occasione di visitare realtà didattiche innovative.

GUARDA IL VIDEO

1° modulo

MUN Training Course (8 ore) - online

Il primo modulo si articola in due pomeriggi di formazione che si svolgeranno online. Le lezioni affronteranno i seguenti argomenti:
1) Storia e struttura delle Nazioni Unite;
2) Cos’è un Model United Nations;
3) Regole di procedura;
4) Come redigere una risoluzione;
5) Committees and topics;
6) Public speaking.

2° modulo

Individual Study (8 ore)

Preparazione delle bozze di risoluzione e dei position paper come indicato dai tutor.

3° modulo

Back office (20 ore)

Coadiuvati dai tutor, gli studenti svilupperanno metodi di lavoro condiviso su Google Classroom.

4° modulo

Italian Model United Nations (18 ore) - in presenza

1° modulo

Corso di Formazione (8 ore)

Il primo modulo si articola in una giornata di formazione presso l’Institut Français di Napoli. Le lezioni affronteranno i seguenti argomenti:

1) La nascita dell’Unione europea;
2) L’organizzazione ed il funzionamento delle istituzioni europee;
3) Il Parlamento europeo;
4) La Simulazione del Parlamento europeo – ed il ruolo dei deputati europei.

2° modulo

Studio individuale (24 ore)

Preparazione delle bozze di risoluzione e dei position paper come indicato dai tutor.

3° modulo

Back office (20 ore)

Coadiuvati dai tutor, gli studenti svilupperanno metodi di lavoro condivisi su Google Classroom.

4° modulo

Nous Les Européens (18 ore)

1° modulo

MUN Training Course (8 ore)

Il primo modulo si articola in cinque incontri di didattica frontale, finalizzati all’approfondimento della conoscenza dei model già maturata, ed allo studio dei nuovi temi oggetto della simulazione:

1) Revisione regole di procedura;
2) Studio del paese rappresentato. Come redigere un position paper;
3) Relazioni sui temi strategici del paese rappresentato. Correzione collettiva position paper;
4) Teoria e prove di redazione di Risoluzioni; Public Speaking;
5) Prova di simulazione.

2° modulo

Individual Study (28 ore)

Nel secondo modulo gli studenti saranno chiamati a scrivere un elaborato in lingua inglese, il position paper, in cui tracciare in modo breve e sintetico la posizione del paese rappresentato. Gli studenti saranno guidati nell’elaborazione dallo staff didattico di United Network.

3° modulo

Final Meeting

Durante l’incontro, saranno date informazioni ai partecipanti e ai genitori circa la partenza.

4° modulo

HarvardMUN (27 ore)

La fase più importante del progetto è la simulazione, che si svolge a Boston (Massachusetts).

1° modulo

MUN Training Course (8 ore)

Il primo modulo si articola in una giornata di formazione. In alternativa è possibile partecipare al corso in modalità e-learning sul nostro sito internet. Le lezioni affronteranno i seguenti argomenti:

1) Storia e struttura delle Nazioni Unite;
2) Cos’è un Model United Nations;
3) Regole di procedura;
4) Come redigere una risoluzione;
5) Committees and topics;
6) Public speaking.

2° modulo

MUN Substantive Training Course (3 ore)

Il secondo modulo si svolgerà in orario pomeridiano. L’incontro affronterà i seguenti argomenti:

1) Committees and topics (Avanzato);
2) Come studiare il paese rappresentato?
3) Come fare un position paper?

3° modulo

Individual study (20 ore)

Nel terzo modulo gli studenti saranno chiamati a scrivere un elaborato in lingua inglese, il position paper, in cui tracciare in modo breve e sintetico la posizione del paese rappresentato. Gli studenti saranno guidati nell’elaborazione dallo staff didattico e dai docenti della scuola responsabili del progetto.

4° modulo

Advanced Procedural Training Course (6 ore)

Il quarto modulo si articola in una giornata di formazione. Le lezioni affronteranno i seguenti argomenti:

1) Regole di procedura (avanzato);
2) Strategia in commissione (avanzato);
3) Prova di simulazione;
4) Public speaking (avanzato).

5° modulo

Advanced Substantive Training Course e briefing precedente alla partenza (3 ore)

Il quinto modulo si svolge in orario pomeridiano. Le lezioni affronteranno i seguenti argomenti:

1) Come Scrivere una risoluzione (Avanzato) (2 ore);
2) Briefing precedente alla partenza (1 ora) – la partecipazione a questo incontro è aperta e fortemente consigliata anche ai genitori.

6° modulo

Model United Nations (30 ore)

1° modulo

MUN Training Course (15 ore)

Il primo modulo si articola in cinque incontri di didattica frontale, finalizzati all’approfondimento della conoscenza dei model già maturata, ed allo studio dei nuovi temi oggetto della simulazione:

1) Revisione regole di procedura;
2) Studio del paese rappresentato. Come redigere un position paper;
3) Relazioni sui temi strategici del paese rappresentato. Correzione collettiva position paper;
4) Teoria e prove di redazione di Risoluzioni; Public Speaking;
5) Prova di simulazione.

2° modulo

Individual study (28 ore)

Nel secondo modulo gli studenti saranno chiamati a scrivere un elaborato in lingua inglese, il position paper, in cui tracciare in modo breve e sintetico la posizione del paese rappresentato. Gli studenti saranno guidati nell’elaborazione dallo staff didattico e dai docenti della scuola responsabili del progetto.

3° modulo

Final meeting

Durante l’incontro, saranno date informazioni ai partecipanti e ai genitori circa la partenza.

4° modulo

BerkeleyMUN (27 ore)

La fase più importante del progetto è la simulazione, che si svolge all’università di Berkeley, San Francisco (California).

1° modulo

Training Course (18 ore – il modulo si articola in sei lezioni di 3 ore ciascuna)

1) Storia e struttura delle Nazioni Unite;
2) Cos’è un Model United Nations. Regole di procedura (parte I);
3) Regole di procedura (parte II). Prova di simulazione;
4) Studio del paese rappresentato (geografia, economia, politica interna ed estera). Come redigere un position paper; committees and topics;
5) Public speaking;
6) Come redigere una risoluzione.

2° modulo

Individual Study (20 ore)

Nel secondo modulo gli studenti sono chiamati a scrivere un elaborato in lingua inglese, il position paper, in cui tracciare in modo breve e sintetico la posizione del paese rappresentato. Gli studenti saranno guidati nell’elaborazione dallo staff didattico. Il position paper sarà poi oggetto di valutazione da parte dello staff board della simulazione.

3° modulo

National Model United Nations (20 ore)

La fase più importante del progetto è la simulazione, che si svolge a New York (Stati Uniti).

1° modulo

MUN Training Course (18 ore – il modulo si articola in sei lezioni di 3 ore ciascuna)

1) Storia e struttura delle Nazioni Unite;
2) Cos’è un Model United Nations. Regole di procedura (parte I);
3) Regole di procedura (parte II). Prova di simulazione;
4) Studio del paese rappresentato (geografia, economia, politica interna ed estera). Come redigere un position paper; committees and topics;
5) Public speaking;
6) Come redigere una risoluzione.

2° modulo

Individual Study (20 ore)

Nel secondo modulo gli studenti sono chiamati a scrivere un elaborato in lingua inglese, il position paper, in cui tracciare in modo breve e sintetico la posizione del paese rappresentato. Gli studenti saranno guidati nell’elaborazione dallo staff didattico. Il position paper sarà poi oggetto di valutazione da parte dello staff board della simulazione.

3° modulo

Harvard World Model United Nations (20 ore)

La fase più importante del progetto è la simulazione, che si svolge a Tokyo (Giappone).

1st Module

Training Course (8 hours)

The first module consists of one day of training and will take place at one of our pole schools. Alternatively, you can participate in the course in e-learning mode on our website. The lessons will cover the following topics:

1) History and Constitutional Law. The Parliament, the Government and its functions;  
2) Regulation of the Chamber of Deputies and Rules of Operation of the Simulation;
3) How to write a bill. Topics covered during the simulation (the students will already be distributed within the 4 committees);
4) Simulation test.

2nd Module

Individual Study (24 hours)

Preparation of draft resolutions and position papers as directed by tutors.

3rd Module

Back Office (20 hours)

Assisted by tutors, students will develop methods of shared work in Google Classroom.

4th Module

SNAP - National Simulation Parliamentary Assembly (18 hours)

Unique Module

Training Course (6 ore)

The Training Course will have a total duration of 6 hours. The course will be held at your institution or at a local school. The lessons will address the following topics:

1) The organs of the state and their functions: the Parliament, the President of the Republic, the Government, the Judiciary, the Constitutional Court;
2) Function of the Chamber of Deputies and composition of parliamentary groups;
3) Regulation of simulation;
4) The legislative process, bills, amendments.

Unique Module

DELEGATE Training Course (6 Hours)

The Delegate Training Course will have a total duration of 6 hours. The course will be held at your institution or at a local delegate school. The lessons will cover the following topics:

1) History and structure of the United Nations;
2) What is a Model United Nations;
3) Rules of Procedure;
4) How to draft a resolution;
5) Committees and topics;
6) Public speaking.